Fine della terza giornata della AFC ChampionsLeague nella East Zone: nel doppio confronto sino-coreano vi sono due pareggi. Lo Shanghai Sipg fa 2-2 in casa con l’Ulsan Hyundai (doppietta di Oscar) e mantiene la testa del girone G. 1-1 in rimonta per lo Shenhua sul campo del Suwon, che mantiene intatte le speranze di qualificazione.

Gruppo G: Oscar show, ma non basta, lo Shanghai Sipg pareggia in casa

L’avvio di stagione per Oscar è qualcosa di assolutamente sensazionale che gli potrebbe pure valere una chiamata in nazionale. Lo Shanghai Sipg nella terza giornata del Gruppo G ha pareggiato in casa per 2-2 contro i coreani dell’Ulsan Hyundai ed entrambi i gol sono stati segnati proprio dal fantasista brasiliano che sale a quota 7 centri in stagione in cinque gare. Numeri incredibili rispetto all’anno scorso considerando che Oscar nel 2017 ha segnato solo 9 gol in 40 gare.
Dopo un primo tempo dominato per lunghi tratti, lo Shaghai Sipg si ritrova a sorpresa sotto nel risultato. A sbloccare le marcature è l’austriaco Windbichler con un colpo di testa su calcio d’angolo. Non passa nemmeno un minuto che Oscar trova il suo primo gol con un tiro dalla distanza la cui traiettoria viene leggermente deviata da un difensore.
Nella ripresa, dopo la sfortunatissima traversa di Wu Lei, è ancora l’Ulsan a portarsi in vantaggio, sfruttando un clamoroso errore difensivo in area di Ke Shi che permette a Kim Sung di trovare il gol del momentaneo 1-2. A risolvere la situazione è ancora una volta Oscar, il quale si accentra dalla sinistra dopo uno scambio con Elkeson e lascia partire un tiro a giro che si infila sotto l’incrocio dei pali. Nel finale di gara annullato (forse ingiustamente) un gol a Yu Hai che avrebbe permesso allo Shanghai Sipg di vincere. Le Red Eagles di Vitor Pereira mantengono comunque la testa del girone con 7 punti.

Molto distanti Kawasaki Frontale (un punto) e Melborune Victory (due punti). Il confonto fra le due squadre in Giappone si conclude sul punteggio di 2-2 con gli australiani che acciuffano il pari addirittura al 93′ con il rigore trasformato dall’olandese George. Per i campioni della J League, una delle squadre più attese di questa manifestazione, ora il discorso qualificazione inizia ad essere alquanto proibitivo.

Gruppo H: ancora vive le speranze di qualificazione per lo Shenhua, prezioso pari col Suwon

Lo Shanghai Shenhua fra campionato, Champions e Super Coppa di Cina ha già giocato cinque partite in stagione, ma è ancora alla ricerca del primo successo, con quattro pareggi e la sconfitta col Guangzhou in Super Coppa. I Blue Devils di Guarin e Obafemi Martins chiudono il girone d’andata in Champions al terzo posto con tre punti, a un solo punto dal Suwon Bluewings secondo.
In quest’ultimo turno è giunto proprio un pareggio in casa della squadra coreana per 1-1, un risultato prezioso viste le molte defezioni in difesa, quella di Cao Yunding sulla fascia e del capitano Giovanni Moreno, entrato solo nella ripresa. Il primo tempo è totale dominio del Suwon che non raccoglie quanto merita, un solo gol è stato segnato dai coreani a firma del difensore Lee Ki Je. Lo Shenhua invece non impegna mai il portiere avversario.
Nella ripresa, con l’ingresso in campo di Giovanni Moreno, cambia l’inerzia della partita e lo Shenhua riesce ad affacciarsi sporadicamente in avanti, quanto basta per procurarsi un calcio di rigore e realizzare il pareggio a firma proprio di Giò Moreno.

Enorme delusione per il Sidney, quella che doveva essere la grande corazzata del calcio australiano si sta rivelando un clamoroso flop ed è ancora ferma a 1 punto in classifica. Oggi in Australia a trionfare sono i giapponesi del Kashima Antlers, con un netto 0-2 con le reti di Doi e Ueda. Il Kashima mette un’ipoteca sulla qualificazione agli ottavi e ora comanda il girone con 7 punti.

Tabellini e Highlights

SHANGHAI SIPG-ULSAN HYUNDAI 2-2 (38′, 70′ OSCAR / 37′ WINDBICHLER, 68′ KIM SUNG)

KAWASAKI FRONTALE-MELBORUNE VICTORY 2-2 (28′ ELSINHO, 55′ NOBORIZATO / 36′ BERISHA, 93′ GEORGE (PK))

SUWON BLUEWINGS-SHANGHAI SHENHUA 1-1 (47′ LEE KI JE \ 71′ MORENO)

SIDNY FC-KASHIMA ANTLRS 0-2 (40′ DOI, 87′ UEDA)

.