Nella giornata di ieri, assieme al big match fra Guangzhou Evergrande e Shanghai Sipg, si è disputata in Giappone anche la finale di andata della AFC Champions League fra Kashima Antlers e Persepolis. I nipponici hanno trionfato per 2-0 grazie alle reti dei brasiliani Serginho e Leo Silva.

Entrambe le reti sono giunte nel secondo tempo per la squadra allenata da Oiwa. Ancora una volta decisivo Serginho, giunto alla corte dei ‘Cervi’ lo scorso agosto, è stato l’uomo copertina della semifinale thriller contro il Suwon Bluewings.

La finale di ritorno si disputerà in Iran il prossimo sabato, di fronte ad un Azmadi Stadium tutto esaurito con oltre 80.000 persone. Un’atmosfera incredibile che sarà determinante per mettere soggezione gli avversari e guidare gli uomini di Ivankovic alla rimonta.

La scorsa settimana invece in Qatar si è disputata la finale della AFC Cup, la seconda manifestazione continentale in Asia, riservata solo ai club delle ‘nazionali minori’. Per il terzo anno consecutivo a trionfare sono stati gli iracheni dell’Air Force, che hanno battuto per 2-0 l’Altyn Asyr di Turkmenistan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.