Secondo giro di amichevoli in questo mese di marzo per le rappresentative asiatiche, con Giappone e Sud Corea che vincono contro le rispettive avversarie Sud Americane, mentre la gioventù irachena mostra tutto il suo talento.

Leggi qui | Amichevoli AFC: Giappone sconfitto di misura dalla Colombia, agli Emirati Arabi uniti il derby del Golfo

La Corea del Sud di Paulo Bento e Son Hueng Min esce da questo mese con due vittorie in altrettanti match, con un 2-1 prestigioso alla Colombia (rimaneggiata rispetto alla partita col Giappone, con James Rodriguez e Falcao in panchina) grazie alle reti della stella del Tottenham e quella decisiva del ‘tedesco’ Jae Sung Lee (Holsten Kiel FC). Altra prestazione maiuscola per il centrocampista 22enne Hwang In-Beom dei Vancouver Whitecaps, che ha tutto il potenziale per essere uno dei migliori in Asia nel ruolo di regista.

Il Giappone, dopo la sconfitta con i Cafeteros, si riscatta batendo la Bolivia per 1-0 con rete nel secondo tempo di Shoya Nakajima, il quale recentemente si è trasferito in Qatar all’Al Duhail per la cifre record di 35 milioni di euro. I vice campioni d’Asia hanno dato anche oggi prova della loro solidità, ma stenta a decollare una produzione di gioco efficace.

E’ spettacolo invece fra Iraq e Giordania, due squadre giovani che hanno ben impressionato in Coppa d’Asia. A spuntarla sono gli iracheni (3-2), con la punta diciottenne Mohanad Ali ancora a segno (nella manifestazione continentale ha segnato due reti). Segnatevi questo nome per il futuro.

Noioso 0-0 quello fra Emirati Arabi Uniti e Siria, con i primi che atendono l’insiamento dell’olandese Van Marvijk in panchina. Vince invece per 3-2 l’Arabia Saudita in un match giocato contro la Guinea Equatoiale, che ha ceato più di qualche grattacapo alla Nazionale del Golfo, che necessita di ricostituirsi dopo l’esonero di Pizzi.

L’Uruguay, come da pronostico, vince la China Cup spazzando via in finale la Thailandia per 4-0 con l’interista Matias Vecino che ha sbloccato le marcature. Nella partita per il 3°-4° posto abbiamo già ampiamente parlato della impalpabile prestazione della Cina di Fabio Cannavaro, battuta dall’Uzbekistan di Hecto Cuper (leggi qui) con rete dell’attaccante del Rostov, Eldor Shomurodov (quattro reti in Coppa d’Asia).

Nella altre gare, nel secondo confronto consecutivo fra Kuwait e Nepal, sono gli arabi a vincere per 1-0 grazie al rigore trasformato da Nasser. L’Indonesia tona in campo e batte la Birmania per 2-0 nel derby del Sudest Asiatico. Infine, segnaliamo la vittoria della Malesia, in rimonta contro l’Afghanistan (2-1), ed il pareggio fra Oman e Singapore (1-1).

RISULTATI

Corea del Sud-Colombia 2-1
Giappone-Bolivia 1-0
Iraq-Giordania 3-2
Emirati Arabi Uniti-Siria 0-0
Arabia Saudita-Guinea Equatoriale 3-2
Uruguay-Thailandia 4-0
Cina-Uzbekistan 0-1
Kuwait-Nepal 1-0
Birmania-Indonesia 0-2
Afghanistan-Malesia 1-2
Oman-Singapore 1-1