Tutte le ultime novità di calciomercato in China League One, con l’approdo al Wuhan Zall di Rafael Silva e il ritorno in Sud Corea di Adriano, questa volta con la maglia del Jeonbuk

Precedenti episodi: ep 1ep. 2/ep. 3

Regole per stranieri e U23 stagione 2018 (clicca qui)

Riassunto transfermarkt (Clicca qui)

Colpo del Wuhan Zall: arriva Rafael Silva

Risultati immagini per wuhan zall rafael silva

Inaspettato colo di mercato per la squadra che fu di Ciro Ferrara: il Wuhan Zall ha ingaggiato il brasiliano Rafael Silva dall’Urawa Red Diamonds per 5 milioni di euro. L’attaccante è stato il protagonista nella vittoria del suo ex club nella scorsa edizione della AFC Champions League, segnando in entrambi i match di finale contro l’Al Hilal. In questo modo la squadra della provincia centrale dell’Hubei ribadisce ancora una volta la volontà di conquistarsi la promozione nella massima serie attraverso pesanti investimenti. Rafael Silva è approdato in Giappone nel 2014, prima con la maglia del Nagoya Grampus e successivamente con quella dell’Urawa, con quest’ultimi nella stagione 2017 ha disputato 43 partite e segnato 21 gol.

Adriano lascia lo Shijiazhuang, si accasa al Jeonbuk

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso, in piedi

Lo scorso anno lo Shijiazhuang aveva trovato l’ingaggio di Adriano, attaccante brasiliano che nella AFC Champions League 2016 aveva condotto il Seoul FC in semifinale, vincendo anche il titolo di capocannoniere della manifestazione con 13 centri. Adriano, con la maglia dello Shijiazhuang in League One non ha ripetuto le esaltanti prestazioni in K League (24 presenze e soli 10 gol) e dopo un solo anno, con più ombre che luci, torna in Sud Corea, questa volta per vestire la maglia del Jeonbuk (a titolo gratuito), squadra campione nazionale in carica e vincitrice della Champions proprio nel 2016.

Lo Shijiazhuang ha già rimpiazzato Adriano con Alen Melunovic, seconda punta serba, classe 1990, proveniente dal club montenegrino Podgorica. Per lui in questa stagione 15 presenze e sei reti. All’apparenza non sembra essere il profilo giusto per far fare il salto di qualità alla squadra dell’Hebei.

Le altre operazioni 

Il Meizhou Techand, che nelle scorse settimane ha ingaggiato fra lo stupore generale gli attaccanti brasiliani Aloisio e Muriqui, ha rescisso il contratto con il difensore Victor Ramos, anch’egli arrivato in Cina in questa sessione di mercato.

L’altro club di Meizhou, l’Hakka FC, dopo aver ingaggiato Jhon Mary dagli sloveni del Rudar Velenje nelle scorse settimane si aggiudica anche le prestazioni del centrocampista difensivo Izunna (Nigeria, classe 1990) dai danesi dell’Odense BK

Lo Zhejiang Greentwon da l’addio all’ex Salernitana Denilson Gabionetta dopo due stagioni. L’attaccante brasiliano si trasferisce a Cipro all’AEL Limassol

Il Qingdao Huanghai, dopo gli addii di Rakic e Marti Crespi trova l’ingaggio di Fran Sandaza, centrocampista spagnolo classe 1984 proveniente dal Girona

Dopo sei mesi si interrompe il rapporto fra il Liaoning e l’attaccante camerunense Bakamenga, che si trasferisce a titolo gratuito ai turchi del Erzurumspor (SuperLig)

2 thoughts on “Calciomercato Serie Minori (ep. 4): Rafael Silva approda al Wuhan Zall, Adriano lascia Shijiazhuang per tornare in Sud Corea”

  1. Il Meizhou Techand mi ricorda il primissimo Tianjin Quanjian di Luxemburgo. Investimenti, ambizione e voglia di imporsi. Ne ripercorrerá le orme?

Comments are closed.