I risultati degli ottavi di finale della Chinese FA Cup. (Se non diversamente specificato le squadre di League One sono indicate con (2), quelle di League Two con (3) e le amatoriali con (A)).

Passeggiata di salute per lo Shanghai Sipg che contro il Jilin Baijia (3) domina e porta a casa una vittoria importante quanto meritata. Doppietta del classe ’94 Yang Shiyuan ed un gol a testa per Li Shenglong e Hu Jinghang. Riposano in vista dei prossimi impegni Hulk, Oscar ed Elkeson.

Vince, con qualche patema d’animo in più, anche il Beijing Guoan contro il Changchun Yatai (2): da segnalare la prestazione del naturalizzato John Saeter che realizza il primo gol con la maglia delle Imperial Guards e riceve al triplice fischio il premio di MOTM.

Domina il Guangzhou Evergrande che regola con un secco 5-0 il Beijing Renhe: tripletta di Wei Shihao, di pregevole frattura tra l’altro, e reti di Zhang Linpeng e Yang Liwu. Fabio Cannavaro risparmia, giustamente, l’instancabile Paulinho. La partita è stata caratterizzata anche dall’imbarazzante scelta del Renhe, di presentarsi a Guangzhou con soli 14 uomini e tre portieri, schierandoli in campo contemporaneamente.

Vincono anche Shandong Luneng, Tianjin Teda e Dalian Yifang: nell’1-0 degli Orange Fighters la firma decisiva è quella di Graziano Pellè che trova di destro negli ultimi minuti di gioco la rete della vittoria sul campo del Jiangsu Suning. Il Tianjin Teda nell’ultima sfida degli ottavi trova una vittoria preziosissima quanto sofferta sul campo dello Shanghai Shenxin (2): un 2-3 che torna a dare un po’ di fiato agli uomini di Uli Stielike. Il Dalian Yifang ha invece liquidato per 2-0 lo Shanghai Jiading (A), unica squadra amatoriale che era rimasta in competizione.

Dopo aver conquistato un solo punto nelle ultime cinque gare di campionato, torna a sorridere lo Shanghai Shenhua, con una vittoria per 3-2 ai supplementari (in rimonta), contro il Chogqing Dangdai, avversario che ritroverà anche questo weekend in Chinese Super League. Da ultimo in classifica ai quarti di finale della Coppa, questo è il Tianjin Tianhai, che ha esonerato l’allenatore Shen Xiangfu prima della partita vinta per 1-0 contro la rappresentativa di terza divisione, il Taizhou Yuanda (3).

Alla fine di questo turno rimangono in gioco solamente squadre della Chinese Super League