14° turno della Chinese Super League, vittoria strepitosa del Beijing Guoan con ennesima perla di Renato Augusto; prime reti in Cina per Sandro Wagner; risorge lo Shanghai Shenhua con il capitano Gio Moreno.

Il Beijing Guoan più forte delle avversità: là capolista vince in casa 3-2 contro il Guangzhou RF al 93′ con una perla nel finale di Renato Augusto. Rimangono a cinque punti di distacco Guangzhou Evergrande e Shanghai Sipg che battono rispettivamente Hebei Fortune (2-1 con reti dei giovani Dinghao e Shihao) e Beijing Renhe (3-0, a segno Oscar e Elkeson).

La rete al 93′ di Renato Augusto

Si scava un solco di 12 punti con la quarta, lo Shandong Luneng, che perde 2-1 sul campo del Tianjin Teda con doppietta di Sandro Wagner che trova i suoi primi gol in Cina.

La seconda rete di Sandro Wagner

Nell’anticipo del venerdì risorge lo Shanghai Shenhua, che a sorpresa batte in trasferta per 1-0 lo Jiangsu Suning nel Delta Yangtze Derby con rete del capitano Gio Moreno.

Gio Moreno decide il Delta Yangtze Derby

Conquista tre preziosi punti salvezza anche l’Henan Jianye che batte in casa per 1-0 lo Shenzhen Kaisa con rete di Ohandza. Protagonista in positivo e negativo nell’altro scontro salvezza Emmanuel Boateng, che segna una doppietta per il suo Dalian Yifang, ma anche l’autogol che permette al fanalino di coda Tianjin Tianhai di pareggiare 2-2

L’autogol di Emmanuel Boateng

Il turno si chiude con la vittoria esterna del Chongqing Dangdai sul campo del Wuhan Zall per 2-3 con doppietta di Alan Kardec. Là squadra di Jordi Cruijff si porta a quota 21 punti ad una sola lunghezza dalla quarta piazza che significherebbe qualificazione in Champions.

La seconda rete di Alan Kardec

TABELLINI

JIANGSU SUNING – SHANGHAI SHENHUA 0-1 (71′ Moreno)

BEIJING GUOAN – GUANGZHOU RF 3-2 (5′ Ziming, 54′ Dabao, 90′ Augusto / 22′, 36′ Zahavi)

SHANGHAI SIPG – BEIJING RENHE 3-0 (55′ Oscar, 75′ Shenglong, 69′ Elkeson)

GUANGZHOU EV. – HEBEI FORTUNE 2-1 (8′ Dinghao, 60′ Shihao / 69′ Marcao)

HENAN JIANYE – SHENZHEN KAISA 1-0 (68′ Ohandza)

TIANJIN TEDA – SHANDONG LUNENG 2-1 (15′, 67′ Sandro Wagner / 96′ Guedes)

DALIAN YIFANG – TIANJIN TIANHAI 2-2 (33′, 41′ Boateng / 8′ Sun, 62′ Boateng (ag)

WUHAN ZALL – CHONGQING DANGDAI 2-3 (47′, 95′ Kouassi / 51′, 69′ Kardec, 92′ Fernandinho)

CLASSIFICA