Quarto turno della Chinese Super League, Beijing Guoan e Guangzhou Evergrande a punteggio pieno e a porta inviolata, staccano in classifica lo Shanghai Sipg, che perde in casa contro il Chongqing Dangdai di Jordi Cruijff. Ancora a secco di vittorie il Dalian di Hamsik e Carrasco, che perde in casa contro il Tianjin Teda.

Beijing Guoan e Guangzhou Evergrande a punteggio pieno

Travolgente il Beijing Guoan nel Big Match della 4° giornata di Chinese Super League contro lo Jiangsu Suning (3-0). Nonostante l’inferiorità numerica durata almeno ’60 di gioco, per l’espulsione di Yu Yang, la squadra allenata da Schmidt domina in lungo e largo grazie alle prestazioni dei suoi migliori uomini. Sugli scudi Bakambu e Yuning Zhang che oltre ai 2 gol regalano grandissime giocate e qualità in ogni zona del campo. Assolutamente nulla la prestazione della rosa allenata da Cosmin Olăroiu sembrata, assolutamente, inadatta per certi livelli…

Semplicemente di un altro livello. Anderson Souza Conceição continua con regolarità impressionante a fare quello che vuole in mezzo al campo. La stella brasiliana decide con una doppietta il Derby di Guangzhou (2-0) andando a stabilire nuovamente le gerarchie nella provincia meridionale cinese. Davvero deludente la squadra allenata da Dragan Stojkovic ancora senza vittorie dall’inizio della stagione.

Tonfo interno per l’Sipg, pari esterno per lo Shandong

Sorprendente ed inaspettato invece il risultato tra Shanghai Sipg e Chongqing Lifan (2-3), la squadra di casa viene sconfitta per la prima volta in stagione in Chinese Super League dalla non irresistibile rosa di Jordi Cruijff. Il risultato maturato è figlio di una splendida prestazione corale dei ragazzi allenati dal “Figlio d’Arte” d’eccellenza che mostrano offensivamente e difensivamente tante belle giocate che analizzeremo nelle prossime settimane. La rapidità di manovra è impressionante e mette più volte in difficoltà la difesa della rosa di Vitor Pereira, sembrato fin troppo dipendente dalle giocate dei suoi migliori giocatori. Il risultato finale, seppur arrivato in maniera roccambolesca con papera clamorosa di Yan Junling nei minuti di recupero, è senza dubbio giusto e meritato per quanto visto in campo.

Stenta a carburare lo Shandong Luneng di Graziano Pellé: il pareggio (1-1 con lo Shenzhen) arrivato contro la squadra rivelazione dell’inizio di questa Chinese Super League complica ulteriormente la classifica ad una delle favorite per la vittoria del titolo. Lo Shenzhen invece, trascinato dalle giocate Ole Kristian Selnæs continua ad impressionare per continuità e concretezza.

Titolo 2

Pareggio a reti bianche tra Tianjin Tianhai ed Hebei Fortune, partita noiosa che ha mostrato ancora una volta gli elementi limiti strutturali di entrambe le rose, nonostante gli investimenti fatti, soprattutto dalla rosa allenata da Chris Coleman, nella finestra di mercato.

Ancora a secco di vittorie il Dalian Yifang di Hamsik e  Carrasco (due punti in quattro gare). Doloroso tonfo interno contro il Tianjin Teda che conquista la seconda vittoria consecutiva grazie alla doppietta del brasiliano Jonathan.

Risultati immagini per jonathan tianjin teda

Nel posticipo della domenica, netta vittoria per 5-1 dello Shanghai Shenhua sul malcapitato Beijing Renhe (ancora a quota zero punti). Doppietta per Odion Ighalo, mentre Freddy Guarin segna e serve un assist. A segno anche Giovanni Moreno, che diventa il più grande marcatore dello Shenhua in tutte le competizioni con 63 centri.

Posticipata a maggio la sfida fra Wuhan Zall ed Henan Jianye, per le impraticabili condizioni del campo dei padroni di casa.

Tabellini e Highlights

SHANGHAI SIPG-CHONGQING DANGDAI 2-3 (54′ Wenjun, 58′ Hulk / 30′ Mierzejewski, 38′ Fernandinho, 93′ Junling (a.g.))

 

BEIJING GUOAN – JIANGSU SUNING 3-0 (’22 Yuning, ’54 Bakambu, ’93 Ziming)

SHENZHEN KAISA-SHANDONG LUNENG 1-1 (49′ Sealnes / 60′ Pellè)

GUANGZHOU EVERGRANDE-GUANGZHOU RF 2-0 (13′, 61′ Anderson Talisca)

TIANJIN TIANHAI – HEBEI FORTUNE 0-0

DALIAN YIFANG-TIANJIN TEDA 1-2 (52′ Mushewki \ 15′, 82′ Jonathan)

SHANGHAI SHENHUA-BEIJING RENHE 5-1 (21′ Moreno, 33′ Guarin, 35′, 66′ Ighalo, 80′ Lu Zhang \ 86′ Diop)

Classifica

# Società Partite V P S Reti +/- Pt.
Beijing Sinobo Guoan 4 4 0 0 9:0 9 12
Guangzhou Evergrande Taobao 4 4 0 0 7:0 7 12
Shanghai SIPG 4 3 0 1 11:6 5 9
Shandong Luneng Taishan 4 2 2 0 8:5 3 8
Chongqing Dangdai Lifan 4 2 1 1 6:8 -2 7
Shenzhen FC 4 2 1 1 6:4 2 7
Shanghai Greenland Shenhua 4 2 0 2 8:8 0 6
Jiangsu Suning 4 2 0 2 7:9 -2 6
Tianjin Teda 4 2 0 2 8:8 0 6
Hebei China Fortune 4 1 1 2 4:6 -2 4
Wuhan Zall 3 1 0 2 2:3 -1 3
Dalian Yifang 4 0 2 2 5:7 -2 2
Guangzhou R&F 4 0 2 2 8:11 -3 2
Henan Jianye 3 0 2 1 4:5 -1 2
Tianjin Tianhai 4 0 1 3 3:9 -6 1
Beijing Renhe 4 0 0 4 1:8 -7 0