Nella giornata di ieri la Nazionale Cinese è sbarcata a Nanning, dove di svolgerà la China Cup, torneo amichevole al quale parteciperanno anche Uruguay, Thailandia e Uzbekistan. Fino all’ultimo minuto la Chinese Football Association non aveva diramato la lista dei convocati, ne quella dello staff, ma ora è ufficiale: Fabio Cannavaro è il nuovo allenatore del Team Dragon… in compagnia di Marcello Lippi, che rimane ‘in rosa’, come Advisor della Nazionale.

Fabio Cannavaro dunque sarà sia l’allenatore del Guangzhou Evergrande che il CT della Cina, e ben otto giocatori come ci si poteva aspettare, militano nel club cantonese, dato che questi è stato scelto dalla Federazione per essere un club che funga da squadra di sviluppo per la Nazionale. Infatti, tutti i giovani  nuovi acquisti dell’Evergrande sono stati convocati: i difensori centrali Gao Zhunyi (23) e Yiming Liu (24), i centrocampisti Zhang Xiuwei (23) e He Chao  (23), oltre all’attaccante Wei Shihao (23).

Rispetto alla Coppa d’Asia, la Nazionale cinese è stata decisamente svecchiata, con solo otto reduci dalla manifestazione continentale. Dei veterani, eccezion fatta per i portieri, fra i giocatori di movimento rimangono solamente i difensori dell’Evergrande Zhang Linpeng  e Feng Xiaoting ed i centrocampisti Hao Junmin (Shandong Luneng) e Wu Xi (Jiangsu Suning).

Siamo dunque nel bel mezzo di un processo di rinnovamento della Nazionale, ad un punto di passaggio nel quale le nuove leve iniziano a fare le loro prime esperienze in Nazionale assieme ad un gruppo ristretto di veterani, che forse accompagneranno la nuova generazione per tutto il percorso fino a Qatar 2022. Oltre ai giocatori dell’Evergrande, fra i nuovi Under30 segnaliamo anche il Li Lei (26, Beijing Guoan), Fu Huan (25, Shanghai Sipg), Ang Li (25, Jiangsu Suning) e Pengfei Xie (25, Jiangsu Suning).

Non sono presenti invece i naturalizzati (Nico Yennaris e John Hou Saeter del Beijing Guoan), che potranno andare ulteriormente a rafforzare questa selezione, è stato lasciato fuori anche la punta Yuning Zhang (22), neoacquisto del Beijing Guoan che ha avuto un buon impatto in questo inizio di stagione, oltre naturalmente a Wu Lei, impegnato nel suo processo di crescita a Barcellona con la maglia dell’Espanyol. Infortunato invece Ke Shi, difensore centrale leader dei campioni di Cina dello Shanghai Sipg.

La nuova Cina di Fabio Cannavaro debutterà il 21 marzo contro la Thailandia, nel rematch degli ottavi di finale della Coppa d’Asia, quando il team Dragon vinse per 2-1 in rimonta con reti di Xiao Zhi e Gao Lin (esclusi entrambi dalle convocazioni). La scorsa China Cup è stata disastrosa per la Cina, con sconfitte per 6-0 contro il Galles e 4-1 con la Repubblica Ceca. Riuscirà quest’anno il Team Dragon a ben figurare nel torneo?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.