Ultimissime battute nelle serie minori del calcio cinese. Siamo oramai alla conclusione della stagione e i verdetti dei vari campionati si stanno delineando in tutte le categoria

CHINA LEAGUE ONE: penultimo turno

Promosso in Chinese Super League: Wuhan Zall

Retrocessi in League Two: Xinjiang Tianshan e Dalian Transcendence

Ufficiale la retrocessione del Dalian Transcendence: il club penultimo in classifica ha perso in casa per 0-2 contro il Beijing Enterprises con le reti di Junzhe e Gohou. Dopo tre stagioni disputate in League One, il club di Dalian guidato dal bosniaco Muharemovic torna in League Two insieme allo Xinjiang Tianshan di Antonio Reyes, retrocesso ufficialmente oltre un mese fa.

La quattordicesima posizione che implica la lotta playout contro la terza forza della League two, è attualmente occupata dal disastrato Meizhou Techand di Aloisio e Muriqui a 31 punti. Il Meizhou ha perso per 1-0 in casa dello Zhejiang Greentown secondo in classifica con rete siglata dal sudafricano Dino Ndlovu. Al 13mo posto a 33 punti il Nei Mongol, che ha perso per 3-0 contro il Wuhan Zall capolista (e già promosso in Chinese Super league). Il prossimo turno il Meizhou affronterà in trasferta lo Shijiazhuang, mentre il Nei Mongol volerà a Qingdao.

Ancora apertissima la lotta promozione per il secondo posto a una giornata dalla fine con Zhjiang Greentown a quota 51, lo Shenzhen a 50 e il Qingdao Huanghai a 48. Lo Shenzhen FC ha demolito in trasferta lo Shanghai Shenxin per 0-3 con doppietta dell’asso colombiano Harold Preciado, mentre il Qingdao ha vinto negli ultimi minuti per 2-1 sul Meizhou Hakka con rete all’86’ di Xiang Gao. Nell’ultimo turno di campionato lo Zhejiang affronterà in trasferta il Meizhou Hakka, compagine in caduta libera. Lo Shenzhen ospiterà lo Zhejiang Yiteng, oramai salvo da tempo.

CHINA LEAGUE TWO

Promossi in League One: Nantong Zhiyun e Sichuan Annapurna

Retrocessi per fallimento: Shenyang Urban e Anhui Guigang

Ufficiali le promozioni di Nantong Zhiyun e Sichuan Annapurna. La compagine dello Jiangsu dopo aver vinto per 1-0 la sfida interna contro lo Shaanxi Athletic, vince con lo stesso risultato anche a Xi’an nonostante la presenza di ben 50.000 tifosi (record assoluto per una squadra di terza divisione).

Finisce invece ai supplementari la sfida fra Annapurna e Jiangsu Yancheng. Dopo lo 0-0 dell’andata anche i tempi regolamentari della sfida di Chengdu finiscono a reti bianche. Lo Sichuan, miglior squadra in assoluto della stagione (fondata dagli ex giocatori di Chengdu, Li Bing e Ma Mingyu, proprio colui che militò al perugia) prevale infine per 2-0 conquistandosi la prima storica promozione dopo anni in cui aveva sfiorato l’obiettivo.

Jiangsu Yancheng e Shaanxi Athletic si affronteranno per la sfida al terzo posto e la vincente se la vedrà nella sfida playoff contro la 14ma forza della China League One

CFA CHAMPIONS LEAGUE

Promossi in League Two: Chengdu Better City, Taizhou Yuanda, Hubei Heli, Hangzhou Qiantang, Nanjing Shaye, Lhasa Chengtou

Dopo le promozioni in League Two ufficializzate settimana scorsa, giungono al traguardo anche il Nanjing Shaye e il Lhasa Chengtou, che vincono gli spareggi per il quinto e sesto piazzamento. Il Chengdu Better City conquista la finale Nazionale dopo aver battuto con un globale 5-1 fra andata e ritorno l’Hangzhou Qiantong. Hubei Heli e Taizhou hanno pareggiato per 0-0 la sfida d’andata e si giocheranno il ritorno il 30 ottobre.