Ad una giornata dalla fine della Chinese Super League, rimane da decretare la seconda compagine retrocessa che accompagnerà il Guizhou Hengfeng in China League One. A 90 minuti dal termine della stagione, il destino di ben cinque squadre è ancora incerto per una delle lotte salvezza più entusiasmanti degli ultimi anni.

Nell’ultimo turno di campionato hanno raggiunto la salvezza il Guangzhou R&F e l’Henan Jianye, che hanno battuto rispettivamente Hebei fortune (2-1) e Guizhou Hengfeng (4-0), ma nella lotta salvezza rimangono in lizza squadre con grandi nomi cpome il Tianjin Quanjian di Alexandre Pato e il Dalian Yifang di Yannick Carrasco.

Proprio il Tianjin Quanjian ha sprecato lì’oppurtinità di raggiungere la salvezza facendosi rimontare due gol nell’ultimo turno dal Changchun Yatai, con rete al 92’ di Long Tan. Nell’ultimo turno di campionato Alexandre Pato e compagni ospiteranno i neocampioni di Cina dello Shanghai Sipg per un confronto estremamente arduo sulla carta, con Wu Lei che vorrà sicuramente centrare il record di gol segnati in una singola edizione della Chinese Super League.

Scontro diretto ad altissima tensione fra Dalian Yifang e Changchun Yatai in un derby del Dongbei (area del nordest cinese): entrambe le squadre si trovano appaiate a 32 punti al penultimo posto assieme a Tianjin Teda e Chonging Dangdai. Fra le quattro, ad occupare però il 15mo posto in caso di ulteriore parità sarebbe il Dalian, a causa di un peggior confronto negli scontri diretti complessivi. Uno scenario assolutamente inaspettato fino a qualche turno fa, quando sembrava che la compagine di Carrasco e Gaitan fosse oramai salva, per poi perdere le ultime quattro gare.

Situazione molto complicata per il Tianjin Teda: la squadra di John Obi Mikel, dopo aver battuto in rimonta il Dalian Yifang (3-1) dovrà vedersela con il Guangzhou Evergrande in trasferta per un match difficilissimo sulla carta, anche se oramai la squadra di Cannavaro, perso il titolo, pare essere completamente demotivata.

Il Chongqing Dangdai di Jordi Cruijff è invece atteso da una trasferta abbastanza semplice sulla carta, sul campo dell’ormai retrocesso Guizhou Hengfeng, che lo scorso turno è stato demolito per 4-0 dall’Henan. Il Chongqing è reduce da una vittoria per 2-0 sull’Evergrande ed ha buone possibilità di ottenere i tre punti e conservare la categoria dopo una stagione estremamente difficile.

Tutte le partite che riguardano la salvezza si giocheranno in contemporanea domenica 11 novembre (alle ore 12:35 italiane). Niente calcoli: in questa situazione estremamente intricata conta solo vincere

Dalian Yifang-Changchun Yatai

Guangzhou Evergrande-Tianjin Teda

Guizhou Hengfeng-Chongqing Dangdai

Tianjin Quanjian-Shanghai Sipg